Continental Nord
Via Monte Baldo, 12 - 37010 Pastrengo (Verona) - Italia
Tel. +39 045 7170122 r.a.
E-mail: info@continentalnord.com
HOME      SOCIETÀ       MACCHINE        IMPIANTI FISSI        IMPIANTI MOBILI        INDUSTRIA        CASI DI SUCCESSO       USATO      CONTATTI
 
IMPIANTI FISSI > IMPIANTI FISSI RICICLAGGIO
Torna
 
 
 
 
 
 

TRATTAMENTO MACERIE

Ogni impianto viene progettato secondo le specifiche richieste del cliente. La capacità produttiva, la complessità delle lavorazioni e di conseguenza il costo dell'investimento debbono essere tarati sulla base dei quantitativi medi annui che vengono conferiti.

 

Questo progetto è stato studiato per essere molto compatto e per ottenere circa 100 ton/h di prodotti finiti.E' stato scelto di utilizzare una tramoggia a terra per evitare rampe di carico, mentre un nastro trasportatore estremamente robusto alimenta un vaglio sgrossatore e di seguito un mulino a martelli da 1000 mm.

 

La pulizia avviene prima della frantumazione grazie ad una postazione fissa dove un operatore può intervenire in sicurezza per eliminare gli elementi di maggiori dimensioni.

Il materiale frantumato passa per un deferizzatore e va su di un vaglio vibrante a tre piani si selezione. I prodotti finali richiesti sono tre, mentre la pezzatura in esubero in realtà viene limitata regolando l'uscita dal mulino. Questo cumulo di materiale è formato da pochi inerti ma essenzialmente da elementi estranei e quindi risulta un materiale di scarto.


RICHIEDI INFORMAZIONI
   
 
 
 

CASI DI SUCCESSO

Al momento non sono disponibili casi di successo associati a questo prodotto.

 
 

DOMANDE FREQUENTI

Perchè negli MV,sotto un mulino, c'è un alimentatore estrattore?

A differenza di un frantoio dove il materiale frantumato esce principalmente per gravità, nel caso di un mulino a martelli a scarico libero la fuoriuscita dei frantumati avviene anche per la forza e la velocità del rotore. In caso di impianti mobili gli spazi sono molto ristretti e quindi l'alimentatore vibrante estrattore serve a salvaguardare il nastro estrattore.
Sopratutto in caso di frantumazione di materiali da demolizione il rischio di tagliare o consumare ecessivamente il tappeto sarebbe molto alto.
In caso di impianti da utilizzare principalmente in cava è possibile usare solamente il nastro estrattore a patto di impiegare una struttura particolarmente robusta e tappeti con maglia metallica antitaglio.

 
CONTINENTAL NORD SAS
  DOVE SIAMO   NAVIGAZIONE
P.IVA 00863610234
Privacy policy - Cookie policy
  Via Monte Baldo, 12 37010
Pastrengo (Verona) - Italia
Tel. +39 045 7170122 r.a.
Fax +39 030 045 7170352
E-mail: info@continentalnord.com
 
Homepage
Società
Macchine
Impianti fissi
Impianti mobili
Industria
Casi di successo
Usato
Contatti
Credits